Facebook: flop in Borsa, ma Soros ha comprato 341.000 titoli

ROMA, 17 AGO – Facebook delude ancora gli investitori. Ad appena tre mesi dalla quotazione, il titolo vale la meta’ dei 38 dollari del debutto in Borsa. Sul listino di Wall Street il social network cede il 6,7% a 19,79 dollari.

Oggi peraltro scadeva il divieto di vendita (lockup) per alcuni investitori sebbene diversi analisti sottolineano come il basso prezzo delle azioni e la minusvalenza potenziale dovrebbe scoraggiare le vendite in massa.

Però c’è stato qualcuno che, esattamente nel secondo trimestre, ha puntato sul titolo. Si tratta del finanziere George Soros, che ha puntato 10,6 milioni di dollari acquistando 341.000 titoli.

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -