Europa a bagnomaria

16 agosto – Si fa presto a dire: gli “adagio” sono una forma decadente di scrittura.
Ma come non dire : “piove sul bagnato”; di fronte al fatto molto grave di un nuovo ricorso degli euroscettici alla Consulta tedesca contro il Fondo Salva Stati?

È noto che la Corte teutonica avesse già un appuntamento caldissimo sullo stesso tema il prossimo 12 settembre. Appuntamento guardato con occhio percosso e attonito da una larga massa di individui: politici, finanzieri globali, ma anche gente comune.
Che ne sarà di quell’appuntamento?
Logica la previsione di un rinvio ad altra data.

I tempi erano già strettissimi nell’ambito di una situazione drammatica per l’euro-futuro.
Si diceva che fosse esiziale per la Grecia una data così lontana; figurarsi il rinvio della medesima.
V’è inoltre da segnalare la voglia matta dei tedeschi di esprimersi in un referendum sull’euro.
Insomma, ce n’è per tutti i gusti.
Non ci annoieremo nell’attesa.
L’Europa è a bagnomaria…

guglielmo donnini



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -