Arrestato buttafuori tunisino: ha pestato brutalmente un cliente

GENOVA, 16 AGO – Un buttafuori di una discoteca di Arenzano e’ stato arrestato ieri sera per aver ferito a pugni un giovane in una lite all’interno del locale. In manette un tunisino di 32 anni, accusato di lesioni personali aggravate.

A subire il pestaggio un genovese di 22 anni, ricoverato all’ospedale Villa Scassi: ha un trauma cranico e perso molti denti, guarira’ in 30 giorni. Secondo i carabinieri, la lite sarebbe avvenuta perche’ il giovane non ha gradito come il buttafuori ha trattato un amico. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -