Arrestato buttafuori tunisino: ha pestato brutalmente un cliente

GENOVA, 16 AGO – Un buttafuori di una discoteca di Arenzano e’ stato arrestato ieri sera per aver ferito a pugni un giovane in una lite all’interno del locale. In manette un tunisino di 32 anni, accusato di lesioni personali aggravate.

A subire il pestaggio un genovese di 22 anni, ricoverato all’ospedale Villa Scassi: ha un trauma cranico e perso molti denti, guarira’ in 30 giorni. Secondo i carabinieri, la lite sarebbe avvenuta perche’ il giovane non ha gradito come il buttafuori ha trattato un amico. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -