Siria: bomba dei ribelli vicino hotel osservatori ONU

15 AGO – Una bomba e’ esplosa a Damasco vicino ad un hotel usato dagli osservatori dell’Onu e cinque persone sono rimaste ferite. Lo ha annunciato la tv siriana.

Secondo l’emittente l’ordigno era confezionato con una bombola del gas. I ribelli dell’Esercito libero siriano hanno rivendicato la bomba come una propria azione affermando che l’obiettivo era una riunione di militari. In particolare si voleva colpire una riunione di ufficiali e sottufficiali dell’esercito e di miliziani filo Assad. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -