Iran: Israele non lancerà uno “stupido” attacco, avrebbe conseguenze molto gravi

4 ago. – Teheran minimizza le minacce israeliane di un imminente attacco ai suoi siti nucleari, sottolineando come anche i leader israeliani siano consapevoli del fatto che un’azione così “stupida” avrebbe “conseguenze molto gravi“.

“Nei nostri calcoli, non stiamo prendendo molto seriamente queste dichiarazioni perchè capiamo che sono false e senza fondamento – ha detto alla stampa il ministro degli Esteri Ramin Mehmanparast – anche se alcuni funzionari del regime illegittimo volessero attuare tale stupida azione, ci sono quelli che non lo permetteranno perchè sono consapevoli delle conseguenze molto gravi che patirebbero per tale atto”.

Da parte sua, il ministro della Difesa iraniano, Ahmad Vahidi, ha definito le minacce israeliane “un segno di debolezza” da parte di “leader senza cervello”. (fonte Afp)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -