Immigrazione clandestina: sgominata banda transnazionale, 16 arresti

Trieste 14 ago. – (Adnkronos) – E’ di 16 passeur turchi, sloveni, croati e kosovari arrestati in flagranza di reato e di 46 clandestini rintracciati il bilancio di un’operazione della Polizia di Frontiera di Trieste, che ha stroncato un’organizzazione criminale transnazionale dedita all’immigrazione clandestina. Perquisizioni sono state eseguite in Friuli Venezia Giulia e Emilia-Romagna.

Nel dettaglio, la IV Zona Polizia di Frontiera-Settore di Trieste ha concluso questa mattina l’operazione denominata ”Okan”, con l’esecuzione delle misure cautelari e delle perquisizioni disposte dalla Dda del capoluogo giuliano, disarticolando un’organizzazione criminale gestita da cittadini turchi, veri e propri boss dell’immigrazione clandestina verso l’Italia e altri paesi dell’Unione Europea attraverso la rotta balcanica.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -