Turchia: deputato rapito da Pkk, blitz dell’esercito per liberarlo

13 ago – L’esercito turco e’ entrato in azione stamane per tentare di liberare un deputato turco sequestrato dai ribelli curdi del Pkk nell’est del Paese.

E’ la prima volta, dall’esplosione delle tensioni nel 1984, che il Partito dei Lavoratori del Kurdistan (Pkk) ha rapito un membro del Parlamento turco.

Huseyin Aygun, deputato del Partito repubblicano del popolo, principale movimento di opposizione, e’ stato sequestrato ieri nel corso di una visita del politico nella regione di Tunceli.

Il Pkk ha promesso che liberera’ l’uomo senza mettere in pericolo la sua vita, un chiaro segno di come questo gesto sia stato perpetrato per attirare l’attenzione dell’opinione pubblica sulla causa curda.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -