Iran: si aggrava bilancio vittime terremoto, 306 morti e 3 mila feriti

13 ago – Si aggrava il bilancio delle due scosse di terremoto che hanno colpito sabato il nord-ovest dell’Iran: secondo il ministro della Salute, Marzieh Vahid Dastjerdi, sono infatti 306 i morti e 3.037 i feriti.

Secondo Vahid Dastjerdi, tra le vittime ci sono soprattutto donne e bambini (219). Le due scosse, di magnitudo 6.4 e 6.3, hanno devastato diversi villaggi nel nord-ovest del Paese e causato ingenti danni nella citta’ di Tabriz. Il ministro ha assicurato che le squadre di soccorso stanno ancora cercando tra le macerie eventuali sopravvissuti. asca



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -