Ilva, Anm: no a offese personali ai magistrati

13 ago. (Adnkronos) – ”La critica dei provvedimenti giudiziari e’ pienamente legittima e costituisce anche uno stimolo all’operato della magistratura purche’ essa sia corretta e obiettiva, senza mai trascendere in giudizi che attengono alla sfera personale e privata”.

Cosi’ l’Associazione nazionale magistrati interviene in relazione ad alcuni commenti apparsi sugli organi di stampa, giudicati ”gravemente offensivi nei confronti dei magistrati che si stanno occupando della vicenda giudiziaria dell’Ilva di Taranto”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -