Ilva, Alfano: la politica industriale la fa il Governo, non la magistratura

12 Ago. – “Chiedo al presidente Monti di prendere direttamente e personalmente in mano il dossier Ilva”. E’ quanto dichiara Angelino Alfano, segretario politico del Popolo della Liberta’. Secondo Alfano il presidente del Consiglio, Mario Monti, deve assumersi la gestione del problema Ilva per due ragioni fondamentali. “La prima: la politica industriale la fa il Governo, non la magistratura e, con tutto il rispetto, non puo’ essere un atto giudiziario a dire la parola definitiva sull’industria dell’acciaio in Italia. La seconda: vogliamo o no attrarre investitori anche internazionali? Se l’obiettivo e’ quello di spaventarli – conclude – ci stiamo riuscendo“.
BERSANI, GOVERNO FACCIA CHIAREZZA

“E’ indispensabile che il governo con tutti gli strumenti formali e informali che ha, faccia chiarezza sulla situazione dell’Ilva di Taranto. Bisogna essere consapevoli che la confusione attorno al piu’ grande stabilimento siderurgico d’Europa fara’ presto il giro del mondo”. Lo dichiara il segretario del Pd Pier Luigi Bersani. agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -