Due ecuadoriani accoltellano bengalese per rapina, arrestati

Genova, 12 ago. – Due ecuadoriani, un uomo di 30 anni ed una donna 33, sono stati arrestati ieri dalla polizia dopo avere tentato una rapina ai danni del gestore di un phone center a Genova Sampierdarena, colpito con vari fendenti e costretto alle cure mediche.

La rapina e’ stata messa in atto in via Daste, al civico 104 rosso, alle 22,30. I due sono fuggiti a mani vuote perche’ la vittima aveva gia’ versato in una cassa continua l’incasso della giornata.

Dopo l’allarme, sul posto sono giunte immediatamente le volanti della polizia. Sono stati visionati i filmati del sitema di sicurezza a circuito chiuso. I due malviventi sono stati riconosciuti perche’ registrati come avventori del phone center. La polizia li ha rintracciati e arrestati. Il ferito ha avuto una prognosi di cinque giorni per le ferite riportate nella colluttazione con i due ecuadoriani. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -