Buttafuori polacco ubriaco, denunciato per possesso di coltelli e droga

PRATO – 12/08/2012 – E’ finito nei guai il buttafuori di una discoteca di Prato che dopo essersi ubriacato si e’ sentito male. La polizia gli ha sequestrato quattro coltelli e tre grammi di hashish

Ha bevuto troppo e si e’ sentito male davanti alla discoteca cinese di via Arezzo a Prato per la quale lavora come buttafuori. Prima e’ stato soccorso dai volontari di un’ambulanza inviata dal 118, poi controllato dalla polizia che lo ha denunciato per il possesso di coltelli e droga.

Protagonista un polacco di 38 anni, residente in provincia di Firenze. Una volante della questura, durante un normale controllo del territorio, ha notato l’uomo sdraiato a terra e intorno a lui personale sanitario.

Gli agenti hanno identificato il trentottenne e dopo averlo perquisito lo hanno trovato con tre coltelli a serramanico custoditi nel marsupio e un quarto in una delle tasche dei pantaloni. In piu’, sono saltati fuori anche tre grammi e mezzo di hashish.

L’uomo e’ stato denunciato per possesso di oggetti atti all’offesa e segnalato alla prefettura per detenzione di stupefacente per uso personale. I coltelli e la droga sono stati sequestrati. toscanatv.com

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -