Rissa tra immigrati per spartizione delle zone, 4 arresti

11 agosto – Quattro ambulanti del Bangladesh, sono stati arrestati ieri sera per rissa aggravata dopo che si sono picchiati nei pressi della stazione centrale di Pescara. I due gruppi ‘avversari’, in tutto sette o otto persone, si sono affrontati con cinghe e bastoni, poi un ferito e’ rimasto a terra e gli altri si sono allontanati.

La polizia ferroviaria, coordinata da Davide Zaccone, e’ intervenuta sul posto con l’ausilio di quattro militari ma i partecipanti alla rissa si erano gia’ sparpagliati mentre il ferito era ancora a terra.

Su indicazione di un testimone tre fuggitivi sono stati rintracciati in un bar di via del Circuito e arrestati, insieme al ferito. I quattro sono stati medicati tutti in ospedale e guariranno al massimo nel giro di una settimana.

Per la polizia ferroviaria la zuffa e’ avvenuta per questioni legate alla spartizione del territorio considerato che gli stranieri coinvolti sono tutti vu cumpra’. Uno grupp risulta residente a Roma, gli altri sarebbero di Pescara. Dopo la direttissima sono stati rimessi in liberta’ e due saranno espulsi perche’ irregolari. www.leggimi.eu



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -