Afghanistan: uccisa preside di una scuola femminile

KABUL, 11 AGO – I talebani in Afghanistan sono da sempre contrari all’istruzione delle donne. Un commando armato ha assassinato la preside di un liceo femminile nella provincia settentrionale afghana di Balkh.

Kabul: avvelenate 30 studentesse, secondo episodio in 4 giorni

L’attacco, ha indicato il capo del Dipartimento amministrativo provinciale Timor Shah Faiz, e’ avvenuto di sera ed ha colpito Sima Akakhel, preside del Liceo femminile Ahmad Shah Abdali del distretto di Balkh, ammazzata nella sua casa nel villaggio di Shinkai. Finora la polizia non ha arrestato nessuno. (ANSA).



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -