Addio a Carlo Rambaldi, creatore di E.T.

10 ago. (Adnkronos/Ign) – E’ morto Carlo Rambaldi, il padre di E.T. . E’ quanto apprende l’Adnkronos dall’assessore alla Cultura della Regione Calabria Mario Caligiuri.

“Con Carlo Rambaldi scompare uno dei geni internazionali del cinema, un mago degli effetti speciali per tre volte premio Oscar, un esempio indiscusso della creatività italiana”. Ha detto Caligiuri sulla morte dell’artista, che si è spento a Lamezia Terme dove viveva da dieci anni.

 Rambaldi era profondamente legato alla Calabria, poiché la moglie Bruna ha origini crotonesi e la figlia Daniela vive anch’essa a Lamezia Terme. “A conferma del legame con la nostra terra, il Comune di Altomonte, che più volte ha ospitato sue personali di pittura, nel 2008 gli aveva conferito la cittadinanza onoraria, consegnandogli le chiavi della città”.

“Sono molto dispiaciuto”, ha detto il regista Pupi Avati apprendendo della morte di Rambaldi. “L’ho conosciuto molto prima del suo grande successo – spiega Avati all’Adnkronos – prima che Dino De Laurentiis lo portasse in America. Ma già allora era considerato una specie di genio”.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -