Saviano a Sanremo 2013: 200mila euro a puntata

9 agosto – Secondo quanto riportato da Libero nell’edizione di oggi, la presenza di Roberto Saviano rappresenta una condicio sine qua non per Fabio Fazio, conduttore designato della kermesse canora.

Secondo il quotidiano diretto da Maurizio Belpietro,

Saviano, per apparire a Sanremo, non costerà all’azienda meno di 200mila euro a puntata”.

Come dire, alla faccia della spending review.

Naturalmente, tutti i contratti dovranno essere approvati dalla Rai: non necessariamente dal Consiglio di Amministrazione, visto che le nuove regole approvate lasciano ampia libertà di manovra al presidente Anna Maria Tarantola e al direttore generale Luigi Gubitosi.

( RAI, stipendio della Tarantola ridotto del 20%: prenderà 366mila euro. Santa subito

Spending review? RAI, a Gubitosi stipendio di 650mila euro annui)

Fabio Fazio, intervistato da Sorrisi e Canzoni, ha spiegato che

“il Festival è uno strumento talmente importante che può essere utile per parlare di cose anche interessanti”.

Sarà interessante, quindi, scoprire quali saranno gli argomenti trattati da Saviano e sopprattutto a chi si ispirerà, viste le accuse di plagio che ha collezionato…

Roberto Saviano accusato di plagio, richiamato da Rossi con una lettera-denuncia



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -