Nigeriani vogliono soldi e aggrediscono responsabile associazione, arrestati

9 ago.  COSENZA- (Adnkronos) – Si trovavano ad Acquaformosa nell’ambito di un progetto di asilo internazionale, ieri pomeriggio si sono presentati davanti alla sede dell’associazione che si occupa del progetto e hanno bloccato per due ore la responsabile chiedendo soldi per le loro esigenze.

Quando sul posto sono arrivati i carabinieri, la coppia di nigeriani li ha aggrediti. Poi i due, di 29 e 25 anni, sono stati portati in caserma e arrestati per violenza a pubblico ufficiale, lesioni e violenza privata. Questa mattina in sede di convalida il pm ha chiesto al Tribunale di Castrovillari la loro condanna a nove mesi.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -