Mali: amputata mano a ladro. Capo islamico: e’ la legge di Dio

BAMAKO, 9 AGO – Gli islamici che controllano il nord del Mali hanno amputato la mano di un ladro nella localita’ di Ansongo, a sud di Gao. Lo si e’ appreso da testimoni e da un responsabile degli insorti fondamentalisti.

Gli islamici ”hanno amputato la mano di un ladro ad Ansogo”, ha dichiarato il testimone precisando che la vittima e’ ”un ladro di moto”. Un capo islamico ha confermato l’amputazione affermando che ”E’ la legge di Dio”. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -