Immigrazione: 160 clandestini sbarcano nel crotonese

Crotone, 8 ago. – La Guardia di Finanza li aveva avvistati gia’ dalla notte scorsa, ma ha dovuto attendere che l‘imbarcazione stracolma di clandestini, entrasse nelle acque nazionali per poter intervenire. Poi, quando quel barcone di legno lungo circa venti metri e privo di bandiera si e’ avvicinato a circa 10 miglia dalla costa di Isola Capo Rizzuto, nel crotonese, e’ stato abbordato per un’ispezione di bandiera.

A bordo c’erano 160 persone in tutto: 76 uomini, 36 donne e 48 bambini, molti dei quali in tenera eta’.
Accompagnata dalle motovedette della Guardia di Finanza l’imbarcazione e’ giunta al porto di Crotone intorno alle 20 di questa sera.

Sulle banchine gli immigrati sono stati aiutati a sbarcare anche dagli uomini della Questura e dai volontari delle Misericordie di Isola Capo Rizzuto che li hanno trasferiti al Centro di accoglienza di Sant’Anna a bordo dei loro mezzi. Gli immigrati, che in gran parte hanno dichiarato di provenire dalla Siria, erano tutti in buone condizioni di salute; tra loro anche una donna incinta. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -