Entra in pizzeria e tenta di scassinare armadietti. Arrestato romeno

Roma, 9 ago – E’ entrato in una pizzeria di via Gregorio VII e ha chiesto a un dipendente di poter usufruire del bagno. Raggiunto il locale al piano inferiore, un 25enne romeno non ha pero’ raggiunto il bagno ma si e’ diretto in uno stanzino adibito a spogliatoio per i dipendenti della pizzeria. Lo comuinica, in una nota, la Polizia di Stato.

Dopo aver aperto la porta utilizzando una chiave passepartout ha tentato di aprire gli armadietti metallici con gli indumenti dei dipendenti. Il gestore della pizzeria si e’ subito insospettito e quando ha aperto la porta dello spogliatoio ha sorpreso il cittadino romeno, avvisando gli altri dipendenti e chiamando il 113 che dopo pochi minuti ha inviato un equipaggio del Reparto Volanti.

I poliziotti hanno bloccato il ladro e sequestrato nella tasca dei suoi pantaloni due chiavi adulterine per l’apertura delle porte interne. Accompagnato negli uffici di Polizia, l’uomo e’ stato arrestato per il reato di tentato furto aggravato. asca



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -