Concorsi pilotati Università, e’ in corso l’udienza preliminare

sottosegretario alla Salute Adelfio Elio Cardinale

9 AGO – Il sottosegretario alla Salute Adelfio Elio Cardinale, noto cardiologo siciliano, e’ uno dei 22 imputati per i quali nel 2010 la Procura di Bari ha chiesto il rinvio a giudizio nell’ambito del procedimento sulla presunta ‘cupola’ che pilotava i concorsi universitari di cardiologia, capeggiata secondo l’accusa dal professore barese Paolo Rizzon.

L’indagine fu avviata nel 2002 e nel 2004 sfocio’ in cinque ordinanze di arresti domiciliari. Agli indagati i pm Emanuele De Maria e Ciro Angelillis contestavano, a vario titolo, i reati di associazione per delinquere, corruzione, concussione tentata e compiuta, falso, truffa, tentativo di estorsione e interruzione di pubblico servizio. I fatti contestati risalgono al periodo compreso fra la fine degli anni Novanta e il 2002.

Nel gennaio scorso il processo si e’ ‘spacchettato’ in cinque diversi Tribunali (oltre a Bari Brescia, Firenze, Palermo e Pisa) dopo che il gup Antonio Diella ha dichiarato l’incompetenza territoriale per 13 dei 22 imputati, tra cui Cardinale. La posizione del sottosegretario e’ stata quindi stralciata e gli atti inviati a Palermo dove e’ in corso l’udienza preliminare. (ANSA).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -