Albania: rimosso capo dei servizi segreti voluto dagli Usa

Bahri Shaqiri

TIRANA, 9 AGO – Il capo dei servizi segreti albanesi Bahri Shaqiri e’ stato rimosso giovedi’ dall’incarico su decreto del Capo dello Stato Bujar Nishani, in carica da poche settimane.

Dalla presidenza della Repubblica non sono state offerte spiegazioni, dichiarando solo che la rimozione e’ stata fatta su richiesta del premier Sali Berisha, il quale gia’ nel 2009 aveva tentato di sostituirlo, facendo pero’ marcia indietro su forti pressioni degli Stati Uniti e persino della Nato.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -