Torino: truffe ad anziani, carabinieri arrestano cinque nomadi

Torino, 8 ago – I carabinieri di Torino hanno posto fine all’attivita’ di una banda criminale specializzata in truffe, estorsioni e sequestro di persona nei confronti di persone anziane. Cinque nomadi italiani di etnia sinti sono stati arrestati.

I truffatori si fingevano carabinieri in servizio e mostravano alle loro vittime falsi tesserini di riconoscimento per accedere all’interno delle abitazioni. Una volta in casa minacciavano gli anziani di perquisire la loro abitazione poiche’ sospettati di aver commesso reati: ”Se non collabori ti portiamo in caserma e ti roviniamo”, la minaccia piu’ ricorrente dei banditi.

180mila euro il denaro e i gioielli rubati in sette mesi di attivita’ della banda. Nel corso delle perquisizioni domiciliari sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro orologi Rolex, anelli e orecchini con diamanti incastonati, bracciali in oro, cravatte di pregio, smartphone, tablet, Ipad e macchine fotografiche.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -