Milano, fermati due romeni per violenza sessuale

8 ago. – I carabinieri del nucleo di Monza hanno fermato due uomini di nazionalita’ romena, accusati dello stupro di una 21enne italo-svizzera, avvenuto ieri sera a Carugate, nel Milanese.

A quanto riferiscono i militari, la ragazza, incontrata intorno alle 22.30 alla stazione ferroviaria di Milano Cadorna, ha acconsentito a salire in auto con i due sconosciuti. Ma i due uomini l’hanno portata in una zona di campagna, a Carugate. Li’ e’ avvenuta la violenza, poi la giovane e’ stata abbandonata in strada poco lontano.

Subito ha presentato denuncia ai carabinieri. Qualche ora piu’ tardi, intorno alle 5 di stamane, i presunti colpevoli sono stati individuati e sottoposti a fermo. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -