Siria: terroristi uccidono il regista Bassam Hussein

7 agosto – L’Organizzazione Generale del Cinema ha annunciato la morte del regista siriano Bassam Mehi Eddin Hussein, che è stato assassinato da gruppi armati terroristici vicino a casa sua a Jdeidet Artouz, nella campagna di Damasco.

Bassam Mehi Eddin era nato a Tartous nel 1955. Ha tenuto un master in Film e Regia Televisiva presso l’Accademia Nazionale di Teatro e Film Arts “Krastio Sarafov” in Sofia, Bulgaria. Ha lavorato per l’istituzione Generale per il Cinema dal 1984. E ‘stato membro dell’Unione artisti siriani e membro del Consiglio Superiore per la Cura della Letteratura e Scienze Sociali.

Era famoso per un certo numero di film con cui ha guadagnato la popolarità: l’ultimo è stato il film documentario “L’Eco di civiltà”, con il quale ha fatto luce sulla storia dei tesori archeologici più importanti durante le 34 civiltà siriane. RIP

Tradotto in italiano a cura di FFP da SANA per SyrianFreePress.net Network & TG24Siria



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -