Siria: ribelli uccidono alauiti e cristiani

7 agosto – Forze dell’opposizione al regime di Bashar el Assad hanno ucciso 16 siriani, principalmente alauiti (la minoranza sciita della famiglia Assad) e cristiani nelle vicinanze di Homs, nel centro del Paese. Le vittime si trovavano in un complesso che ospitava dipendenti di una centrale elettrica.

Lo riferiscono gli attivisti dell’Osservatorio siriano per i Diritti Umani. “Uomini armati hanno fatto irruzione nel complesso Jandar Residential sparando indiscriminatamente e uccidendo 16 siriani, tra cui sei cristiani e sei alauiti, tra cui il direttore del centro”, e 4 sunniti”, ha dichiarato il direttore della Ong, Rami Abdel Rahman, aggiungendo che nella struttura oltre ai dipendenti siriani vivono alcuni stranieri, principalmente iraniani e giapponesi. Il complesso si trova nel villaggio di Jandar a circa 30 km dalla citta’ di Homs . agi



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -