Siria, iraniano Jalili: non permetteremo caduta del regime Damasco

7 ago – Teheran continuera’ a sostenere Damasco e non lascera’ che la Siria venga sopraffatta dalla ribellione delle forze di opposizione. Ad assicurarlo, nel corso del suo incontro con il presidente Bashar al-Assad, Saeed Jalili, responsabile del Consiglio della sicurezza nazionale iraniana e braccio destro dell’Ayatollah Ali Khamenei.

Il Segretario del Consiglio Supremo per la Sicurezza Nazionale iraniano ha sottolineato che ciò che sta avvenendo in Siria non è un problema interno, ma piuttosto un conflitto tra l’asse della Resistenza da un lato ed i nemici di tale asse, nella regione e nel mondo d’altra parte, con l’obiettivo di bloccare il ruolo di sostenitore della Resistenza da parte della Siria.

Jalili ha affermato che l’Iran non permetterà che si rompa l’asse della resistenza di cui la Siria è una parte essenziale.


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -