Norvegia: nuove accuse a mullah Krekar per incitazione all’omicidio

(ANSA) – OSLO, 7 AGO – Il mullah Krekar, fondatore del gruppo islamico curdo iracheno Ansar al Islam, gia’ condannato a cinque anni di prigione in Norvegia per avere proferito minacce di morte contro alcune personalita’ politiche, e’ nuovamente comparso oggi davanti ai giudici del tribunale di Oslo con le accuse di incitazione all’omicidio.

Il mullah ha proferito tali minacce lo scorso 24 marzo due giorni prima di essere condannato a cinque anni di carcere per avere minacciato di morte l’ex ministro Erna Solberg.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -