Iran: convogli militari turchi hanno violato il territorio siriano

7 AGOSTO – Un convoglio militare turco avrebbe attraversato la frontiera con la Siria, penetrando nel territorio di quest’ultima ed entrando a Jarabulus, citta’ della provincia settentrionale di Aleppo situata ad appena un chilometro e mezzo dal confine tra i due Paesi, in un’area abitata essenzialmente da curdi: lo ha riferito l’emittente iraniana ‘Press Tv’, secondo cui la colonna motorizzata era scortata da numerosi elicotteri.agi

IGiornalista Hussien Murtada corrispondente Tv Al-Alam ha riferito: Circa 150 soldati turchi accompagnati da 5 carri armati e scortati da aerei da combattimento, hanno violato il territorio siriano, entrando dal villagio di Jarablus.

Nessuna spiegazione e’ stata peraltro fornita sulle ragioni dell’operazione, che non ha finora trovato riscontri da parte di altre fonti. Nelle ultime settimane le Forze Armate turche hanno effettuato numerose esercitazioni in prossimita’ del territorio siriano .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -