Cina: donna chiede giustizia per stupro della figlia, condannata

SHANGHAI, 7 AGO – Tang Hui, una donna della provincia dello Hunan, e’ stata condannata a un anno e mezzo di rieducazione nei campi di lavoro dopo aver per anni lottato con ogni mezzo contro l’inerzia delle autorita’ per ottenere giustizia per sua figlia, rapita e stuprata a 11 anni.

La polizia ha portato Tang alla sbarra per aver in questi anni ‘disturbato l’ordine pubblico con comportamenti plateali e urla‘, avendo apostrofato funzionari pubblici e organizzato picchetti per sollecitare le indagini. ansa



   

 

 

1 Commento per “Cina: donna chiede giustizia per stupro della figlia, condannata”

  1. Theng Uh Salam

    ma il giudice ,per caso, era italiano?

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -