Siria: Qatar, Arabia Saudita e Libia stanno fornendo armi ai ribelli

6 ago – Il Qatar e l’Arabia Saudita stanno fornendo armi ai ribelli siriani. Lo ha dichiarato alla radio Europe 1 una portavoce del Cns, Consiglio nazionale siriano.

Secondo Bassma Kodmani, i ribelli ”sono alla ricerca disperata di armi e le vanno a cercare ovunque” anche al mercato nero dove le comprano grazie ai soldi forniti da altri Paesi. ”Qatar, Arabia Saudita e un po’ la Libia” stanno provvedendo a fornire armi convenzionali alle forze di opposizione siriane, ha spiegato la portavoce sottolineando come i ribelli siano comunque in difficolta’ rispetto alla quantita’ di armi detenuta dalle truppe del regime (come i caccia e i tank utilizzati nei raid ad Aleppo).

”Aspettare una soluzione militare del conflitto sarebbe catastrofico”, ha aggiunto la portavoce. asca

Siria, Usa: stanziati 25 milioni di $ per sostegno “non letale” a forze di opposizione



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -