Martellate a connazionale minorenne per rubare portafogli. Arrestato tunisino

Perugia, 6 ago – Cerca di rapinare un 15enne tunisino del portafogli dopo avergli strappato la tasca dei pantaloncini ed averlo malmenato con un martello in gomma. E’ accaduto ieri sera a Perugia, dove le ”Volanti” della Questura hanno arrestato per rapina aggravata un tunisino 26enne, H.H., pluripregiudicato ed irregolare. Gli agenti, intervenuti nei pressi di un bar di via della Pallotta, ai piedi dell’acropoli, su segnalazione al 113 per sedare una violenta lite tra nordafricani, hanno visto i 2 maghrebini (uno dei quali brandiva il martello poi sequestrato) che si stavano malmenando mentre un terzo cercava di dividerli.

Alla vista della pattuglia il gruppo ha cercato di fuggire, ma, una volta raggiunto e’ stato accompagnato in Questura.

L’aggressore e’ stato processato per direttissima e dopo la convalida dell’arresto e’ stato rimesso in liberta’. Visto lo stato di clandestinita’ e i numerosi precedenti penali nel pomeriggio sara’ ”scortato” ad un Cie e verra’ rimpatriato nei prossimi giorni. asca



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -