Monti: spero di salvare l’Italia dalla rovina finanziaria

5 agosto – “Se tutto va secondo i piani resterò in carica fino aprile 2013 e spero che per allora avrò potuto salvare l’Italia dalla rovina finanziaria”. Lo ha detto Mario Monti in un’intervista allo Spiegel precisando che la sua azione conta sul “sostegno morale di alcuni amici amici Ue, Germania in testa: sostegno morale e non finanziario”, puntualizza.

“Nei mesi scorsi mi ha molto preoccupato, e l’ho raccontato alla cancelliera Merkel, il crescente risentimento del Parlamento” italiano “contro l’Europa, contro l’euro e contro i tedeschi”. Monti ha ribadito i timori che l’euro diventi un fattore disgregante.

L’Italia ha dato aiuti all’Ue ma non ne ha mai usufruito. Il premier spiega che “il nostro debito pubblico quest’anno ha raggiunto il 123,4% del pil. Senza i contributi (per i fondi salva-Stati e i prestiti concessi ai Paesi in crisi) saremmo al 120,3%”, ha aggiunto.  ansa



   

 

 

1 Commento per “Monti: spero di salvare l’Italia dalla rovina finanziaria”

  1. … lui l’ha detto alla Merkel ….. delatore !!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -