Deutsch über alles!

5 agosto – Anche i poco esperti di calcio non possono non ricordare (con raccapriccio) l’invettiva lanciata dalla più trucida tifoseria, quando un giocatore avversario è a terra, dopo uno scontro di gioco: “Devi morire!” gridano appunto quei gentlemen.
Dall’austero governo di Berlino, cala minacciosa sull’Europa, sempre più disunita, la terribile frase del ministro degli esteri:”Troppa solidarietà uccide l’euro”.

Non ho il cattivo gusto di rinfacciare, a chiunque abbia la cittadinanza tedesca, la tragedia dell’Olocausto.
Ma non posso fare a meno di meditare sull’opportunità di inchinarci a Frau Merkel , come fa, troppo spesso, Mariuccio da Varese.
E poi dicono che la gente comincia a odiare l’Unione europea e la moneta unica.

Fuggiamo tutti da questa Europa ,   dove la parola solidarietà sta diventando una parolaccia.
Fuggiamo tutti da una moneta senz’anima e senza spina dorsale; creata apposta per le scorrerie della speculazione internazionale che fa riferimento alla Goldman Sachs e ai suoi stimatissimi consulenti italiani: Monti e Draghi.
Fuggiamo, prima che ci distruggano come la Grecia; e come hanno già iniziato a fare con la Spagna.

Che vadano al diavolo Merkel e Hollande!
Diciamo basta, con tutta la rabbia che abbiamo in corpo!

guglielmo donnini



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -