171 migranti soccorsi dalla Guardia Costiera in due giorni

 4 ago – Tra ieri e oggi la Guardia Costiera ha salvato 171 immigrati diretti, su due barconi, verso la Sicilia.

La prima operazione, ieri notte, come riferito dalla stessa Guardia Costiera, quando 84 migranti egiziani sono stati intercettati, intorno alle 20, da una motovedetta, a circa 13 miglia a sud ovest di Pozzallo, e tratti in salvo.

Questa mattina, invece, dopo la richiesta d’aiuto da parte di un migrante, con un telefono satellitare, la Guardia Costiera di Roma ha allertato le autorita’ libiche, maltesi e tunisine. A scopo preventivo, alle 8, sono state fatte partire da Lampedusa due motovedette, la Cp 301 e la Cp 269 che si sono dirette verso la presunta posizione mentre da Malta e’ decollato un velivolo. Grazie alla segnalazione da parte del gestore telefonica dell’esatta posizione del chiamante, 60 miglia a sud est da Lampedusa, il velivolo maltese ha avvistato un gommone.

Alle 12,35 la motovedetta CP 301 della Guardia Costiera ha raggiunto il gommone e, considerato l’elevato numero di persone a bordo, 87 persone di cui 24 donne, e la ridotta capacita’ di galleggiamento del natante, ha dichiarato l’evento Sar inziando le operazioni di trasbordo di tutti i migranti che stanno bene e arriveranno intorno alle 18 a Lampedusa. asca



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -