Fmi: “Non è stato fatto abbastanza per evitare il crollo dell’Euro”

3 agosto –  Il Fondo Monetario Internazionale ha presentato un nuovo e dettagliato rapporto sulla situazione economica delle cinque grandi potenze a livello mondiale: area Euro, Stati Uniti, Regno Unito, Cina e Giappone.

”Non è stato fatto abbastanza per fermare il contagio da crisi nell’eurozona”. Secondo il rapporto dedicato alle ripercussioni delle politiche economiche di cinque Paesi Stati Uniti, Cina, area euro, Giappone e Regno Unito, l’Europa avrebbe potuto fare molto di più per scongiurare il pericolo di contagio della crisi economica.

”Nonostante i progressi”, le politiche adottate non sembrano essere state sufficienti per fermare la diffusione dello stress e attenuare le conseguenze del circolo conti-crescita-settore bancario.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -