Spari su palco della Pausini, ucciso un operaio

2 agosto- LECCE – Un operaio di 20 anni che stava lavorando sul palco in allestimento per il concerto che la cantante Laura Pausini terrà sabato a Lecce, in piazza Palio, é morto dopo essere stato raggiunto da due colpi di pistola sparati da una persona non ancora identificata. La vittima è Valentino Spalluto, di Surbo (Lecce).

Il giovane, intorno alle 17.00, stava lavorando in piazza Palio, all’ingresso della strada che porta alla marina di San Cataldo, impegnato, insieme con il suocero, nel montaggio di un ponteggio del palco, per conto di una ditta specializzata del settore.

Il suocero ha detto agli inquirenti di aver sentito alcuni colpi di arma da fuoco, riuscendo a vedere appena in tempo un individuo, a bordo di uno scooter con indosso un casco nero e una maglietta nera che si allontanava a gran velocità.

L’uomo si è quindi poi accorto del corpo del genero riverso per terra in una pozza di sangue. Immediato l’allarme ai sanitari del 118 che, arrivati sul posto, non hanno potuto far altro che constatare la morte del 20enne.

Secondo un primo esame del corpo, sarebbero stati due i colpi che avrebbero colpito Valentino Spalluto: uno alla testa e uno ad un braccio. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Squadra Mobile di Lecce e i Carabinieri.

La polizia sta interrogando le molte persone presenti a quello che al momento viene considerato dagli investigatori “un agguato dai contorni strani”. Per gli inquirenti, comuque, Spalluto era l’obiettivo del killer che avrebbe sparato attraverso gli spazi esistenti nella recinzione in cemento della struttura che ospita il Palafiere di Lecce.

Il sicario – secondo quanto si è saputo finora – sarebbe giunto a bordo di uno scooter di grossa cilindrata. Sul posto sono impegnati gli agenti della scientifica che al momento non hanno ancora trovato alcun bossolo.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -