Cassazione, annullata l’ordinanza di arresto per Luigi Lusi

Condividi

 

31 lug. (TMNews) – La II sezione feriale della Corte di Cassazione ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare emessa nei confronti del senatore Luigi Lusi e disposto una valutazione del procedimento al tribunale del Riesame della Capitale. I difensori, gli avvocati Luca Petrucci e Renato Archiadiacono, hanno spiegato: “Siamo molto emozionati per questa decisione in favore del nostro assistito. Abbiamo ottenuto una prima ragione”.

Omessa motivazione delle ragioni che giustificano la custodia in carcere. Per questo la Suprema corte ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di Luigi Lusi, in relazione all’inchiesta sull’ammanco da oltre 25 milioni di euro dalle casse della Margherita.

Il difensore del parlamentare, l’avvocato Luca Petrucci, ha spiegato: “E’ stata presa una decisione ineccepibile”. Il penalista ha anche spiegato di non avere ancora il provvedimento emesso dalla Cassazione.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -