Se non paghi il canone RAI ti staccano la luce, Grillo furioso

 9 lug. – Dal canone al ‘pizzo’. Beppe Grillo inquadra cosi’, senza troppi complimenti le ipotesi per sconfiggere l’evasione del canone Rai. “Se in futuro non pagherai il canone Rai rimarrai al buio, sara’ infatti compreso nella bolletta della luce“, dice dal suo blog il ‘guru’ del Movimento 5 Stelle per il quale “pagare il servizietto pubblico ai partiti diventera’ cosi’ un’obbligo che nessuno potra’ piu’ eludere”.

Tarantola, in Bankitalia stipendio di 441mila euro, alla RAI ne prenderà altri 500mila circa

Le banche entrano in RAI – Monti: è atto di buon governo

“Invece di tagliare i costi della ‘Conigliera Rai’ dove centinaia di persone sono tra loro mogli, mariti, figli, fratelli, nipoti, cognati, occupata dai partiti e con bilanci rossi fuoco, si vuole imporre un pizzo agli italiani per ‘recuperare’ 5/600 milioni”, dice ancora Grillo che ricorda invece un passo del programma del MoVimento 5 Stelle: “Alla voce Informazione, vendita ad azionariato diffuso, con proprieta’ massima del 10%, di due canali televisivi pubblici; un solo canale televisivo pubblico, senza pubblicita’, informativo e culturale, indipendente dai partiti”. agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -