Spread tra Bot italiani e Bund tedeschi molto elevato: dove sta il trucco?

28 giu – Tre amici vanno in pizzeria.
Prima di chiedere il conto, alla fine della mangiata, decidono di pagare alla romana: conto unico; mpoi suddivisione per tre.
Il cameriere presenta un conto di 60,00 euro.

Uno dei tre amici si rivolge così agli altri due:
“Lasciatemi andare un momento dal proprietario,  di cui sono amico; otterrò uno sconto di sicuro”. Detto fatto: da 60,00 euro, il conto scende a 50,00.
I 10,00 euro di sconto vengono così ripartiti: 4,00 euro di mancia al cameriere, 2,00 euro indietro a ognuno dei tre amici che, invece di spendere 20,00 euro a testa, ne spendono 18,00.
Ricapitolando: 18,00 euro per tre = 54,00 euro + 4,00 della mancia = 58,00 euro. Che fine hanno fatto i 2,00 euro mancanti dal totale di 60,00?
A voi scoprire il trucco (che c’è!).

Dalla pizza, passiamo ai grandissimi numeri (fonte Sole 24 ore):
anno 2011 debito pubblico verso la nazione e verso l’estero, in rapporto alla ricchezza privata:
Italia = 67%
Francia = 67%
Germania = 62%
Grecia = 271%
Irlanda = 190%
Come mai lo spread tra i Bot italiani e i Bund tedeschi è così elevato?
Dove sta il trucco?
Provate a immaginare…

Guglielmo Donnini



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -