Il capitale della Bei sara’ aumentato di 10 miliardi: capacità di prestito a 60 miliardi

Bruxelles, 28 giu. – Il capitale della Bei sara’ aumentato di 10 miliardi “non piu’ tardi del 31 dicembre 2012”, per “aumentare la sua capacita’ complessiva di prestiti fino a 60 miliardi“, il che permettera’ di sbloccare “180 miliardi di investimenti aggiuntivi nell’intera Unione”.

Per i project bonds saranno investiti 4,5 miliardi destinati ai primi progetti pilota “in infrastrutture chiave nei settori dei trasporti, energia e banda larga”. E’ poi previsto un uso piu’ flessibile dei fondi strutturali che aumenteranno di “ulteriori 55 miliardi nel prossimo periodo destinati a misure di rilancio della crescita”, con un maggiore riguardo per le Pmi. Inoltre, sono previsti una piu’ ampia azione del Fondo europeo di investimenti e del bilancio multiannuale Ue. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -