Il Governo soccorre con 2 miliardi la banca del PD

27 giu – Il Governo interverrà a sostegno del Monte dei Paschi e sottoscriverà nuovi strumenti finanziari simili ai Tremonti Bond per un ammontare massimo di 2 miliardi, come anticipato da Mf-Milano Finanza. Il Consiglio dei Ministri ha indicato in 3,9 miliardi (1,9 miliardi di bond in sostituzione) l’importo massimo degli strumenti che può sottoscrivere il Governo.

Lo ha deciso il Consiglio dei Ministri. Lo comunica Palazzo Chigi in una nota in cui spiega che sottoscrivera’ nuovi strumenti finanziari emessi dalla banca fino a 3,9 miliardi e saranno contestualmente sostituiti i vecchi Tremonti Bond per 1,9mld. La Banca d’Italia, aggiunge la nota, ha comunicato che per raggiungere il target di 3,3miliardi di capitale richiesto dall’Eba entro il 30 giugno la banca senese stima un fabbisogno di capitale di 1,3-1,7 miliardi.

La Banca d’Italia ha infatti ritenuto opportuno, tenuto conto delle incertezze circa l’esito delle azioni in corso di realizzazione, che lo strumento legislativo contempli un importo massimo di euro 2 miliardi. Comunque, l’importo effettivo sarà stabilito dalla banca in prossimità dell’emissione. L’obiettivo è chiaro: far evitare aMps un nuovo aumento di capitale dopo quello da oltre 2 miliardi chiuso un anno fa.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -