Fornero: “il posto di lavoro non è un diritto” e continua a vantarsi da sola

27 giu – “Stiamo cercando – spiega il ministro – di proteggere le persone, e non il loro posto di lavoro. Deve cambiare l’atteggiamento delle persone. Il posto di lavoro non è un diritto, deve essere guadagnato, anche attraverso sacrifici”.

“Continuo a considerare questa riforma una buona riforma: il lavoro fatto al Senato è un buon lavoro. Abbiamo realizzato un buon equilibrio“. E’ quanto ha afferma il ministro del Lavoro Elsa Fornero nel corso della trasmissione di radio Uno Rai ‘Radio Anch’iò.

Questa riforma non è perfetta, ma é buona, soprattutto per quelli che entrano nel mercato del lavoro”. Lo afferma il ministro del Welfare, Elsa Fornero, in un’intervista al Wall Street Journal nella quale delinea la riforma del mercato del lavoro, definendola un tentativo per far “cambiare agli italiani il loro atteggiamento in molti sensi” sul fronte del mercato del lavoro.

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -