Tagli alla spesa, Governo battuto 2 volte in commissione

26 giu. – Il governo e’ stato battuto in commissione sui due nodi che hanno impegnato i commissari delle Commissioni Affari Costituzionali e della Bilancio che hanno dato il via libera al dl per la spending review.

Nel primo caso si e’ trattato del voto all’emendamento che riguardava l‘apertura in luogo pubblico delle buste per le gare d’appalto: il governo ha dovuto dare parere contrario per conformita’ con quello dato in commissione al Senato sullo stesso tema, il Pdl e il Terzo Polo hanno votato a favore della modifica, mentre il Pd ha votato con il governo bocciando l’emendamento che invece e’ stato approvato.

L’esecutivo, con uguale dinamica di voto, e’ stato poi battuto una seconda volta sull’emendamento che ha portato all‘esclusione di Fs e Poste dalle norme per la spending review. agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -