Sono invidioso della bellezza di Casini

Toni Bisaglia, gran papavero Dc, morto in circostanze (non del tutto chiarite) nel 1984, disse un giorno: “Ho due “figli”, uno è bello e uno è intelligente “.
È ormai voce comune che il bello fosse Pierfurby Casini e l’intelligente Marco Follini.
Guarda caso, dopo la rottura politica, i “dioscuri ” si sono rincontrati per la commemorazione della scomparsa di Bisaglia, cerimonia tenuta a Rovigo nel 2009.
Dovendo parlare delle acrobazie passate e recenti di Casini, gran terzista-doppio-fornista della politica italiana, non poteva passare sotto silenzio questa vecchia storia di fine anni ’70.
Testimonianza della longevità politica del genero più importante d’Italia, per effetto del matrimonio con Azzurra Caltagirone.
Questo ragazzo decrepito è anche noto per l’auto-definizione programmatica:” Io sono una persona seria ”, manco fosse un articolo della Costituzione aggiornato cosi:” L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro e sulla serietà di Pier Ferdinando Casini”.
Si può dire che Pierfurby abbia ereditato il peggio della Dc?
Chi oserebbe mai dire sì?
Si può dire che abbia ereditato il meglio?
Assolutamente no!
Egli ha ereditato il mediocre.
Vorrebbe essere l’ago della bilancia, ma Grillo gli ha tolto la bilancia.
Cosa mai farà Casini, dopo il diluvio del 2012/2013?
Casini, naturalmente!
guglielmo donnini



   

 

 

1 Commento per “Sono invidioso della bellezza di Casini”

  1. è invidia …. solo invidia …ahahahah! Ma non li avevano chiusi negli anni sessanta? Ahimè ,no!Li hanno solo riciclati … i Casini …

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -