La UE smentisce documento su 70mila assunzioni di massa in Grecia

25 giu – La Commissione europea ha smentito oggi di aver mai prodotto un documento che segnala che la Grecia ha assunto 70.000 funzionari tra il 2010 e il 2011 in violazione degli accordi con i finanziatori internazionali, come segnalato dalla stampa greca.

“Non sono in grado di confermare questo numero di 70mila nuove assunzioni, avanzato da un giornale greco e ripreso da molti giornali stranieri – ha detto Amadeu Altafaj – Questa cifra non e’ stata prodotta da noi, non arriva da noi”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -