Rapina barista per pagare una prostituta, denunciato

REGGIO EMILIA, 24 GIU – Ha chiesto 150 euro in prestito a un barista, e al suo rifiuto lo ha aggredito e rapinato perche’ con i soldi voleva ‘consumare’ una prestazione con una prostituta.

Protagonista un 43enne reggiano, denunciato per rapina aggravata dai carabinieri. E’ accaduto a Gattatico, poco dopo le 5 di ieri: l’uomo, cliente saltuario, e’ entrato nel bar chiedendo i soldi. Al rifiuto del gestore lo ha malmenato e gli ha lanciato contro bicchieri e tazzine, poi e’ fuggito con un bottino di 700 euro. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -