Aereo abbattuto, alta tensione tra Turchia e Siria

23 giu. – Alta tensione tra Turchia e Siria dopo l’ammissione di Damasco dell’abbattimento di un caccia-bombardiere F-4 di Ankara. Fonti governative turche non hanno escluso che nel caso possa essere coinvolta la Nato, sulla base del principio del Patto Atlantico che considera l’attacco contro un qualsiasi Stato membro alla stregua di un attacco contro tutti gli altri, legittimandoli a un eventuale intervento.

Venerdi’ sera, al termine di una riunione d’emergenza con i ministri competenti e i vertici militari, il prenier turco, Recep Tayyp Erdogan, aveva assicurato che “la Turchia annuncera’ la propria posizione dopo che l’incidente sara’ stato completamente chiarito, e compira’ con determinazione tutti i passi necessari”. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -