Traffico di droga, Beni per 600mila euro confiscati a due albanesi

PERUGIA, 22 GIU – Sono stati confiscati gli immobili, auto e conti correnti bancari, per un valore di oltre 600 mila euro, che erano stati sequestrati nei mesi scorsi dalla sezione anticrimine della questura di Perugia a due imprenditori edili albanesi indagati per droga.

Si tratta di 6 appartamenti e due garage tra Bastia ed Assisi, di un’Audi e di un Suv. Il provvedimento è stato disposto, su richiesta della procura, dal tribunale di Perugia. In futuro i beni confiscati potrebbero finire all’asta giudiziaria oppure essere affidati ad enti benefici. (ANSA).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -