Scuote figlio neonato fino a provocargli fratture, condannato a 8 mesi

TRENTO, 22 GIU – Piangeva troppo. Allora ha perso la testa e l’ha scosso e stretto, ma cosi’ gli ha provocato fratture e contusioni. E l’episodio sembra essersi ripetuto due o tre volte in due mesi, causando quella che e’ nota come ‘Shaken Baby syndrome’: contusioni, varie fratture, assenza di appetito e di crescita.

Protagonista e’ un papa’ trentino, che ha patteggiato una condanna a 8 mesi per maltrattamenti verso il suo bimbo. Ora l’uomo sta seguendo una terapia per recuperare il suo autocontrollo. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -